Doccia Nasale per bambini e adulti

doccia nasale

Come pulire il naso dei neonati e dei bambini piccoli dal muco? La doccia nasale è un rimedio naturale che utilizza acqua di mare sterilizzata, acqua termale o soluzione fisiologica pulendo il muco che normalmente non si riesce ad espellere soffiando il naso.

Come funziona la Doccia Nasale

Le nostre narici sono collegate tra di loro e la delicata pressione esercitata dalla doccia nasale fa scorrere la soluzione per tutto il condotto fino alla narice opposta, pulendole entrambe dai residui secchi e liquidi di muco e catarro in maniera veloce e del tutto naturale senza l’utilizzo di farmaci.

Doccia nasale per neonati (0 – 6 mesi)

Narhinel

I bambini molto piccoli non possono ovviamente soffiare il naso e per liberarli dal muco – che potrebbe finire nelle orecchie e forare il timpano o provocare un’otite – possiamo utilizzare un metodo pratico e naturale come l’aspiratore nasale soft Narhinel, che consente attraverso una pipetta collegata ad un tubicino di aspirare delicatamente il muco presente nel naso che finirà in un tamponcino usa e getta contenuto nella pipetta.

Una volta terminata l’aspirazione della narice si passa all’altra. Prima di utilizzare il Narhinel e per far si che agisca meglio, si può fare un piccolo lavaggio con un flaconcino monodose di soluzione fisiologica.

Flaconcini monodose per lavaggio nasale

L’alternativa all’aspirazione del muco è il lavaggio nasale con un flaconcino già pronto di acqua termale o soluzione fisiologica da acquistare in farmacia.

Basta avvicinare delicatamente il flaconcino alla narice e premendo l’acqua laverà le cavità nasali fuoriuscendo dalla narice opposta insieme all’eventuale muco, come bene spiegato nel video delle istruzioni per il Narhinel.

Doccia nasale per bambini (6 mesi – 3 anni)

Rinowash doccia nasale

Rinowash è un accessorio compatibile con tutti gli aerosol in commercio che consente – a differenza della mascherina inclusa negli aerosol – di fare una doccia nasale micronizzata narice per narice in maniera più efficace e veloce. Inoltre il rinowash e’ piu’ comodo da usare e i bambini possono tenerlo facilmente da soli, cosa ben diversa dalla mascherina che non viene invece tollerata dai bambini perchè scomoda e perche’ con la mascherina il trattamento dura di piu’ rispetto al rinowash che velocizza il processo portandolo a uno-due minuti soltanto.

Rinowash serve a liberare la parte alta delle vie respiratorie e può essere utilizzato con ottimi risultati anche dagli adulti, anche per coloro che soffrono di sinusite.

Rino Shower Pic

Anche la Pic ha il suo accessorio per la doccia nasale micronizzata da usare con l’aerosol e si chiama Rino Shower.

Si collega facilmente all’aerosol e una volta inserita la soluzione fisiologica tramite il flaconcino monouso di Pic si può iniziare il trattamento di detersione del naso.

Rispetto al rinowash il rino shower ha un design più ergonomico e offre la possibilità di avere due conetti diversi a seconda se viene utilizzato da un bambino o da un adulto.

Nasir Baby

L’alternativa al Rinowash può essere Nasir Baby, un dispositivo medico CE studiato proprio per liberare le cavità nasali dei bambini fino a 3 anni, in tutta sicurezza e in maniera naturale. Viene distribuito in Italia dalla EP Medica che distribuisce anche il Nasir per ragazzi ed adulti e altri prodotti per la respirazione e la detersione del naso. Facilita la detersione delle cavità nasali del bambino in caso di raffreddore, sinusite, rinite allergica e per favorire la rimozione di catarro e muco.

Neonati 6-36 mesi: 2-3 ml una o due volte al giorno, una volta per narice
Bambini di 1-3 anni: 5-10 ml due o tre volte al giorno, una volta per narice

Istruzioni d’uso Nasir Baby

    1. Intiepidire la sacca immergendola in acqua calda per qualche secondo
    2. Togliere il tappino di protezione e rompere il cono interno
    3. Aspirare la soluzione con la siringhetta in dotazione
    4. Attaccare l’erogatore Nasir Baby alla siringhetta
    5. Appoggiare il beccuccio anatomico nella narice del piccolo facendo scorrere la soluzione e lasciando la bocca del bimbo aperta durante tutto il trattamento, per far questo tenete la testa del piccolo girata di lato comenel video qui sopra.
    6. Soffiare il naso dopo il lavaggio nasale

Soluzione Fisiologica

Esistono in vendita anche delle confezioni di soluzione fisiologica in boccette di vetro che possono essere utilizzate al posto dei flaconcini monodose con delle siringhe senza ago ma è meglio utilizzare il Nasir baby perchè ha un beccuccio più pratico e delicato per le narici dei bambini.

Doccia nasale per ragazzi e adulti

La doccia nasale non è solo per i bambini ma è consigliata anche ai ragazzi e agli adulti e può portare beneficio perchè elimina giornalmente l’accumulo di muco e catarro difficile da espellere soffiando il naso. Evita anche l’accumulo del catarro nelle orecchie prevenendo eventuali otiti e tappi di cerume.

Il miglior sistema per una doccia nasale, migliore anche del Rinowash per me è il Nasir, che trovo molto pratico ed efficace. Riesce infatti a lavare a fondo il naso cosa che il rinowash non riesce a fare. Vediamo come funziona il Nasir.

Nasir doccia nasale

Nasir è particolarmente indicato anche per gli adulti oltre che per i ragazzi sopra i 6 anni. E’ un dispositivo medico CE di irrigazione nasale con soluzione sterile isotonica o ipertonica ed è indicato per chi soffre di Sinusite, Tosse, Raffreddore e otite. Inoltre Nasir è adatto a coloro che soffrono anche Poliposi nasale e previene il russamento notturno. Molto utile in decorsi post operatori del naso come la chirurgia dei turbinati e per il post intervento di chirurgia plastica del setto nasale.

Istruzioni d’uso Nasir

  1. Intiepidire la sacca immergendola in acqua calda per qualche secondo
  2. Togliere il tappino blu di protezione
  3. Fissare la ventosa sullo specchio sopra il lavandino del bagno
  4. Aprire la confezione con i tubicini
  5. Abbassare la rotellina bianca presente nei tubicini fino a chiudere l’afflusso di soluzione
  6. Rompere piegandolo il supporto interno alla sacca che chiude l’afflusso e che si trova appena sotto al tappo blu
  7. Raccordare il tubicino alla sacca
  8. Appendere la sacca alla ventosa
  9. Abbassare la testa sul lavandino e poggiare delicatamente il beccuccio sulla narice senza forzare. Respirare attraverso la bocca mentre si usa Nasir e non inghiottire la soluzione
  10. Aprire l’afflusso spostando la rotellina bianca
  11. Dopo qualche secondo cambiare narice
  12. Le Avvertenze d’uso sono indicate sulla confezione di Nasir