Pidocchi bambini come eliminarli e prevenirli

Pidocchi foto

I pidocchi sono insetti molto piccoli ma ben visibili ad occhio nudo che a differenza di quanto si crede non saltano ma camminano velocemente passando da testa a testa deponendo centinaia di uova. E’ infatti tra i capelli dei bambini e degli adulti che hanno il loro habitat perfetto.

Pidocchi come eliminarli e come prevenirli

Come si prendono i pidocchi

I pidocchi si attaccano passando da testa a testa, e i focolai dove si sviluppano sono ovviamente le scuole, soprattutto il nido e la scuola materna dove i bambini sono spesso in contatto ravvicinato tra loro ma anche alle scuole primarie (elementari) si vede spesso il famoso cartello allarmante ‘si è verificato un caso di pediculosi controllate le teste dei vostri bambini’.

Vediamo quali sono i metodi migliori per eliminare velocemente i pidocchi e come prevenirli per non farli tornare più, sono metodi che ho testato personalmente dopo aver avuto varie infestazioni da pidocchi nei capelli dei miei figli che in alcuni casi sono passati anche a genitori e parenti.

La pulizia e il controllo quotidiano della testa sono le migliori armi per combattere i pidocchi ed evitare che ritornino, ma se ve li siete già presi vi spiego come eliminarli.

Se il bambino si gratta la testa con insistenza controllate subito perche’ probabilmente avrà preso i pidocchi.

Controllate anche cuscino e lenzuola e lavate tutto a 90 gradi.

Controllate se avete i pidocchi

Nei bambini i pidocchi depongono di solito le uova ai lati della testa appena sopra le orecchie e sulla nuca. Controllate attentamente la testa in questi due punti utilizzando una luce e guardate se vedete dei puntini neri piccolissimi o bianchi un pò più grandi disposti uno dietro l’altro in maniera ordinata come fossero in fila su un simgolo capello: sono le uova, eliminate queste eliminerete il problema.

Difficilmente vedrete un pidocchio se non nei casi più gravi di infestazione perche’ appena deposte le uova il simpatico amico pssa ad un’altra testa quindi troverete solo le uova e non dovete farle schiudere.

Se pero’ trovate un pidocchio schiacciatelo immediatamente e assicuratevi che sia morto perche’ sono molto resistenti e veloci nei movimenti.

Come eliminare i pidocchi

Pidocchi bambini e’ un’assioma che esiste da quando è stato creato il mondo, e quello che dobbiamo evitare e’ che dai bambini passino agli adulti eliminandoli prima.

Il trattamento anti pidocchi migliore che ho elaborato dopo anni di esperienza con i miei figli consiste in 5 punti da ripetere tutti giorni fino a completa eliminazione di tutte le uova, in genere in tre giorni si risolve.

Come eliminare i pidocchi?

  • Soffocare le uova con il tea tree oil
  • Togliere le uova con il pettinino
  • Fate lo shampoo anti pidocchi
  • Rimettete il tea tree oil sui capelli
  • Ripassate il pettinino e poi sciacquate

Vediamo nel dettaglio i singoli punti del trattamento anti pidocchi:

Soffocare le uova dei pidocchi con il tea tree oil

La prima cosa da fare è quella di eliminare le uova dei pidocchi perchè saranno i pidocchi del futuro e faranno a loro volta altre uova.

Acquistate in erboristeria una confezione di tea tree oil (in alternativa l’olio di neem ma secondo me è meno efficace oltre ad avere un odore veramente sgradevole) e massaggiate le cute e i capelli del bambino con qualche goccia di quest’olio, ha un odore molto forte vi avverto ma diventerà il vostro migliore amico.

Pettinino x uova

Anzitutto dovete acquistare un pettinino per le uova dei pidocchi. Ce ne sono di vari tipi: in plastica molto fitti (da preferire quello della Chicco che funziona bene), in plastica larghi, poi ci sono i pettinini in acciaio che sono ottimi anche questi.

Il mio consiglio è quello di prenderne due: quello della Chicco di plastica bianco con i dentini stretti e un pettinino di acciaio.

Come togliere le uova con il pettine? Incominciate a pettinare delicatamente il bambino partendo dalla cute e fino alla punta dei capelli, ciocca per ciocca, controllando ogni volta se il pettine contiene uova o pidocchi ed avendo cura di sciacquarlo bene prima di passare ad un’altra ciocca.

Armatevi di pazienza perche’ e’ una cosa lunga ma darà i suoi frutti.

Shampoo anti pidocchi

Personalmente non ho mai amato lo shampoo anti pidocchi venduto in farmacia perchè quasi tutti contengono sostanze dannose se assorbite dalla cute e possono portare a reazioni cutanee come dermatiti e riniti.

Basta usare uno shampoo normale o di cosmesi biologica con qualche goccia di Tea Tree Oil dentro perche’ la vera eliminazione dei pidocchi avviene a mezzo pettinino.

In questo modo avrete uno shampoo anti pidocchi naturale ed efficace. Todis vende un ottimo shampoo biologico a poco meno di 2€ a confezione.

Prevenire i Pidocchi

Dopo averli eliminati, la cosa importante è non farli tornare. Ora vi insegno il mio metodo naturale efficace contro i pidocchi sperimentato da anni e devo dire che da quando lo uso i miei figli non hanno più preso i pidocchi a scuola.

Tea Tree Oil

Nello shampoo normale che utilizzate normalmente in famiglia aggiungete due o tre gocce di tea tree oil, e diventerà un fantastico shampoo naturale anti pidocchi una vera e propria prevenzione che fara’ stare questi fastidiosi animaletti fuori da casa vostra per sempre.

In questo modo la cute del bambino diverrà inospitale per i pidocchi anche se sarà a contatto con altri bambini con ospiti indesiderati.

Olio essenziale di lavanda

Se avete sentore di pidocchi tra amici o parenti mettete una o due gocce di olio essenziale di lavanda diluite con acqua nei capelli del bambino. E’ un repellente anti pidocchi.

Olio di Neem

Lo sconsiglio perchè meno efficace del Tea Tree Oil e di cattivissimo odore.